user_mobilelogo
Martedì, 07 Aprile 2015 11:47

Coperte Antincendio, Estintore, Rivelatore di Fumo: La Sicurezza in Casa a Prova di Fuoco

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

L'incendio è un fenomeno o combustione non controllata che si sviluppa senza limitazioni nello spazio e nel tempo e sprigiona, calore e gas nocivi. Per l' Incendio in Casa o come si dice in gergo tecnico Incendio d' Abitazione , possiamo usufruire di diverse attrezzature per non essere

colti alla sprovvista in caso di necessità. 

Le cause di incendio in casa possono essere ancora oggi diverse. In linea generale esse si distinguono in incendio d'abitazione per cause naturali come ad esempio per corti circuiti per impianti elettrici obsoleti, o per cause provocate dall'uomo con l'impiego di materiali o liquidi combustibili.

Per prevenire l'incendio, in fase di ristrutturazione possiamo progettare gli ambienti della casa con i rivelatori di fumo. Essi sono dotati di sensori molto sensibili al principio d'incendio, cioè nell'atto della combustione e quindi allo sprigionarsi dei primi fumi. Attualmente i rivelatori di fumo presenti sul mercato sono due tipi: rivelatori di fumo a ionizzazione e rivelatore di fumo fotoelettrici. Questi ultimi sono più sensibili rispetto ai primi e funzionano a led.

Successivamente alla ristrutturazione dell'appartamento e quindi il consiglio è valido per tutti, è opportuno acquistare almeno un estintore per una casa fino a 100 mq (per gli uffici la normativa prevede almeno 1 estintore per coprire una superficie di 200 mq) e le coperte antincendio.

L'estintore può essere di tipo portatile di almeno 4 kg e di classe omologata per intervenire anche sulle apparecchiature di tipo elettrico. Essi vanno controllati in casa, come per uffici, ogni 6 mesi come da normativa vigente, da aziende specializzate per la manutenzione. Sottolineamo l'importanza dell'osservanza delle legge non per fini normativi e cioè d'obbligo ma per fini di sicurezza in casa e ovunque.

Per quanto le coperte antincendio esse sono realizzate con materiale ignifugo ed è possibile acquistarli nei negozi di antinfortunistica e di materiali edili. Hanno efficacia di estinzione immediata dell'incendio in quanto, posizionate su un piccolo incendio, tolgono ossigeno al fuoco, spegnendolo.

E' consigliabile riporre le coperte antincendio in luoghi accessibili della casa, come cappottiere o ripostigli.

 

 

Letto 3474 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Aprile 2015 13:11
Altro in questa categoria: « La muratura a spina di pesce
Devi effettuare il login per inviare commenti