Venerdì, 10 Ottobre 2014 08:21

Pergotenda: in Legno o Alluminio la Struttura è Leggera e Rimovibile

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Pergotenda: in Legno o Alluminio la Struttura è Leggera e Rimovibile

Anche se siamo in autunno ed è prossimo l'inverno, è sempre possibile vivere lo spazio esterno del giardino o del terrazzo tutto l'anno con la Pergotenda.

Gradite in special modo per proteggersi dal sole, la struttura è esile e leggera e può essere:

  • ancorata a parete cioè a mensola;
  • autoportante con pilastri e travetti di sezione modesta (anche 8 cm x 8 cm);
  • con chiusura di teli in pvc ad impacchettamento.

L'idea è quella di sempre: portare il salotto in giardino o nel terrazzo per un break all'aperto.

La chiusura con teli ad impacchettamento, in pvc di recentissimo impiego, sono anche posizionati verticalmente in modo da avere chiusure a protezione dal vento e dalla pioggia. Sin dalla prima installazione sono complete di: salva goccia; tettino; gronda; piedi snodati e motorizzati; diffusori audio e luci Led per esaltarne la bellezza al crepuscolo e nelle ore serali.

Può essere anche realizzata in acciaio inox e tessuto dacron a garanzia di un'ottima resistenza agli agenti atmosferici e all'usura.

Stufe esterne di vari design e  alimentazione prolungano il comfort esterno nell'area di proiezione della pergotenda.

Sono molti i quesiti pervenuti in redazione in merito alle autorizzazioni comunali occorrenti per la pergotenda.

Infatti molti utenti affermano che non occorre alcuna comunicazione ed in effetti la struttura è sempre rimovibile ed a scomparsa rispetto al pergolato.

Il nostro consiglio, prima di incorrere in eventuali sanzioni amministrative, è sempre quello di recarsi presso il Comune per un parere preventivo.

 

Letto 2206 volte Ultima modifica il Venerdì, 10 Ottobre 2014 10:04
Devi effettuare il login per inviare commenti