Intonaci

Intonaci (1)

Martedì, 24 Novembre 2009 11:53

Umidità sui muri

Scritto da

int

 

Umidità sui muri

 

Se non si applicano prodotti specifici, anche una bella casa di recente costruzione oppure, se già esistente, pronta ad essere risanata o consolidata,  è soggetta ad umidità sui muri. Umidità che si sviluppa dalle condizioni atmosferiche o proveniente dal sottosuolo, infatti sappiamo per il “principio dei vasi comunicanti” che l’acqua, in vasi sottili come capelli sale fino ad un metro dalla quota di campagna, sfidando la forza di gravità e provocando l’umidità sui muri.

casa-fassabortolo

Dal punto di vista tecnico cantieristico, diverse sono le soluzioni da applicarsi contro l’umidità. Tra le tante, si consiglia di applicare sui muri intonaci “premiscelati deumidificanti”, i quali, attraverso fenomeni fisici-chimici, favoriscono l’evaporazione dell’acqua verso l’esterno grazie ad una fitta rete di macropori. Questa proprietà ingloba anche i sali disciolti nell’acqua, evitando la rottura ed il conseguente degrado dell’intonaco e quindi della finitura. Trattasi del “Sistema Risanamento” disponibile in due versioni: la prima ha una formulazione a base di calce-cemento, mentre la seconda è eco-compatibile conforme ai requisiti ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica) e certificata da ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale). Entrambe le versioni garantiscono ottimi risultati impreziositi dalla vasta gamma di colori presenti sul mercato.

 materiali-fassabartolo

Per maggiori informazioni contattare:

“Fassa Bortolo”

Via Lazzaris, 3

Spresiano (Treviso)

Tel. 0422.7222 – Fax 0422.887509

www.fassabortolo.com

 

Enrico Mecheri, architetto