user_mobilelogo
Lunedì, 25 Marzo 2019 14:46

Ristrutturare Casa

Scritto da


Per ristrutturare casa e, in uno sguardo più ampio, per gli interventi di restauro e recupero del patrimonio edilizio, ci sono benefici importanti in agevolazioni fiscali. Ciò sia quando si effettuano lavori per ristrutturare casa e sia per i lavori su parti comuni di edifici condominiali. Per un ordine storico delle varie leggi, le cose da sapere per la ristrutturare casa, sottolineamo la più conosciuta tra queste agevolazioni che è sicuramente quella

Illustreremo una soluzione semplice per il restauro delle porte in Mdf per sgrossare i rigonfiamenti ai lati della base. Nel lungo periodo di tempo, si rivela un grande difetto del materiale Mdf. Ma attenzione! Il difetto è equivalente a

 

In passato erano lunghe le attese per espletare una pratica comunale assistita da un tecnico. Da oltre un decennio, si è diffusa la Progettazione online della casa, che prevede, nella maggior parte dei casi, la richiesta da parte dell’utente, di una diversa distribuzione degli spazi interni. Essa avviene con l’invio da parte del richiedente, di una Planimetria Catastale oppure un disegno della casa con

 Affidati al Web Design! Tanti Servizi Online e tutti Gratis! Architetti, Geometri, Artigiani ed Artisti vari al tuo Servizio! 

Aspirare Cattivi Odori Bagno - Spiffero

" Spiffero " è  per qualsiasi cassetta di risciacquo in commercio. Un sistema geniale! Si può collegare l’aspiratore 12V AC per l’evacuazione dei cattivi odori che si generano

Martedì, 12 Gennaio 2016 15:28

La Scala Interna: La Scelta dei Materiali e dei Colori

Scritto da

La scala in casa è l’elemento architettonico per eccellenza antico e prestigioso, indipendentemente dalla struttura e dal materiale.

Entrambi sono un vero e proprio biglietto da visita della casa. La sua scelta deve essere oculata per sposarsi con ambienti moderni, hi tech, classici, rustici, minimalisti, ecc…

Con il legno si può realizzare

Giovedì, 29 Ottobre 2015 11:21

Piano di Cottura e Cappa: Manutenzione e Sicurezza

Scritto da

Piano di Cottura e Cappa: Manutenzione e Sicurezza

Per i consigli per la sicurezza in casa e per gli impianti, oltre allo scaldabagno ed alla caldaia, soffermiamoci sul piano di cottura e sulla cappa.

Anche per il piano cottura bisogna rivolgersi al tecnico specializzato poichè il montaggio è soggetto al rilascio della Dichiarazione di Conformità.

Tutti i piani di cottura ad oggi, hanno la termocoppia che è un dispositivo di sicurezza che interrompe l'erogazione del gas in caso di spegnimento accidentale della fiamma. Un tipico spegnimento accidentale e che potete provare da soli, è quando vi è fuoriuscita di acqua bollente dalle pentole che inonda il fornello sottostante spegnendo la fiamma.

Il tubo di collegamento del gas al rubinetto generale, un tempo si sostituiva ogni 5 anni, mentre attualmente è previsto in base alla vigente normativa, un tubo omologato di sicurezza che non va più sostituito.

Sempre in passato, coloro che avevano il tubo di collegamento del gas in rame oppure in acciaio, non dovevano sostituirlo. E' tipico infatti, nei palazzi storici in centro città, che le montanti del gas siano state progettate da un lato completamente opposto alle cucine. Pertanto nel vano scala e nell'androne del palazzo, è possibile scorgere a vista il passaggio dei tubi del gas. Per essi basta una semplice approvazione condominiale in quanto, attraverso la documentazione richiesta, nulla osta per la compagnia erogatrice del servizio gas.

Per i rubinetti del gas ogni apparecchio erogatore deve averne uno oltre al rubinetto generale.

Ricordiamo che la cappa può essere di tipo filtrante e di tipo aspirante. Consigliamo solo e sempre la cappa di tipo aspirante per l'eliminazione totale di fumi e odori a mezzo del condotto di scarico

 

 

La progettazione architettonica eseguita al computer in modo semplice e per tutti. Con questo nuovo progetto a colori possiamo osservare ancora una volta come con SweetHome3d Online la progettazione architettonica può essere davvero semplice e portare a risultati sorprendenti e inaspettati.

Un nuovo interessante progetto modellato su un solo livello e per utenti residenti in Francia. E' una casa progettata per una famiglia composta da 4 persone: genitori più due figli maschi. Il progetto architettonico a colori prevede ampi spazi quali con il living room per la zona giorno di circa 22 mq in cui sono presenti il tavolo da pranzo, l' ampio divano per 3 persone oltre alla poltrona singola, il camino con sovrastante televisore e l' angolo computer wi fi.  Seguono 2 bed room con letto matrimoniale e letti a castello per i figli, rispettivamente da 10,50 mq circa e 9,70 mq. Per i servizi abbiamo un  Wc con vasca da bagno e con accesso doppio per entrambe le stanze da letto oltre ad un Wc di servizio antistante alla cucina - Kitchen nell'illustrazione. L'ambiente Kitchen è di circa 9,45 mq con piccolo tavolo snack appoggiato alla parete. E' presente un balconcino di 9 mq circa.

Tutta la zona giorno è ampiamente illuminata, con accesso diretto allo spazio aperto antistante. Notate come la disposizione dell'arredamento sfrutta tutti gli spazi esistenti.

La progettazione con Sweet Home 3d Online inizia come al solito con la modellazione delle superfici esterne, sfruttando tutte le potenzialità degli strumenti di gestione per il disegno al computer.

Si inizia quindi a definire l’involucro della casa con l'inserimento di:

  • pareti perimetrali
  • pilastri
  • tramezzi
  • porte
  • finestre
  • scale
  • arredi
  • elementi vari

I vari materiali che costituiscono la casa sono già presenti nella libreria di Sweet Home 3d Online  e sono pronti per essere usati per ottenere una rappresentazione realistica.

Terminato il progetto, si procede alla generazione di stupendi rendering foto-realistici semplicemente posizionando la telecamera nel punto desiderato della casa.

Non è necessario specificare parametri complessi; i settaggi di default sono già preimpostati per ottenere risultati altamente professionali.

Si procede infine a generare un filmato con rendering in tempo reale che consente di vedere all'istante i risultati della nostra modellazione anche con computer non idonei per elaborazione grafica e cioè con poche ram di memoria.

Attenzione! Dal 1 ottobre 2015 l'Attestato di Prestazione Energetica si redige conformemente alle Norme UNI/TS 11300-1:2014, UNI/TS 11300-2:2014, UNI/TS 11300-3:2010, UNI/TS 11300-4:2012, oltre alle Raccomandazioni del Comitato Termotecnico Italiano R14:2013 e delle Norme EN richiamate dalle UNI/TS 11300 e dal DLgs.vo 192/05 art. 11 comma 1, come da Attestato di Certificazione Energetica del CTI, n. 53, rilasciato il 19 febbraio 2015.

Pertanto, assicuriamoci che l'attestato rilasciato dal tecnico di fiducia, abbia la suddetta dichiarazione nell'ultima pagina. Per maggiori informazioni clicca su Attestato Prestazione Energetica.


Scopri tutti i Servizi Gratis di ConsiEdilizia cliccando qui !

In redazione è pervenuta l'immagine illustrata, da parte di un affezionato lettore, che diversi mesi fa, ha chiesto consigli per il restauro casa al mare. Anche se la casa non è molto grande, si propose il restauro della casa in

Pagina 1 di 7