user_mobilelogo
× E' in Piazza ConsiEdilizia, luogo di incontro tra condomini e amministratori condominiali e patrimoniali.
Dove condividere le ultime novità e per chiarire dubbi ed incertezze.
Frequenta la piazza e commenta anche le tue più banali esperienze o beghe condominiali. Esse possono essere risolte pubblicamente od in privato.

Ecobonus 110%

Di più
1 Anno 1 Settimana fa #866 da giuliano
Ecobonus 110% è stato creato da giuliano
Salve, abito in un condominio con 35 appartamenti ed il parco è con 7 fabbricati uguali, cioè ogni palazzo ha 35 appartamenti. I terrazzi sono tutti calpestabili e con muretti perimetrali alti 1,00 ml. C'è tanto spazio per poter installare i pannelli fotovoltaici. Stiamo pensando di staccare l'impianto centralizzato di riscaldamento a gas metano e di passare ad una caldaia a condensazione con vettori di aria calda in tutti gli appartamenti.
Ho letto nel vostro articolo che per l'agevolazione Ecobonus 110% rientra l'installazione di impianti solari fotovoltaici con detraibilità di spesa fino a 48.000 euro e da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo.
La prima domanda è: cosa significa il 110% ? Non credo proprio che significhi, come molti pensano, che se spendo 7000 mila, ne ricevo 7700 in detrazione fiscale, cioè in poche parole, lo Stato aggiunge il 10% alla spesa.
Il decreto prevede inoltre l’obbligo di cessione al Gestore dei servizi energetici (GSE) dell’energia auto prodotta e non consumata. 
La seconda domanda è: come la mettiamo con la sostituzione dei pannelli fotovoltaici, il cui ciclo di vita, sempre a detta di qualche condomino, è di 5 anni?
Grazie per l'attenzione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Anno 6 Giorni fa #868 da pietro norgese
Risposta da pietro norgese al topic Ecobonus 110%

giuliano ha scritto: Salve, abito in un condominio con 35 appartamenti ed il parco è con 7 fabbricati uguali, cioè ogni palazzo ha 35 appartamenti. I terrazzi sono tutti calpestabili e con muretti perimetrali alti 1,00 ml. C'è tanto spazio per poter installare i pannelli fotovoltaici. Stiamo pensando di staccare l'impianto centralizzato di riscaldamento a gas metano e di passare ad una caldaia a condensazione con vettori di aria calda in tutti gli appartamenti.
Ho letto nel vostro articolo che per l'agevolazione Ecobonus 110% rientra l'installazione di impianti solari fotovoltaici con detraibilità di spesa fino a 48.000 euro e da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo.
La prima domanda è: cosa significa il 110% ? Non credo proprio che significhi, come molti pensano, che se spendo 7000 mila, ne ricevo 7700 in detrazione fiscale, cioè in poche parole, lo Stato aggiunge il 10% alla spesa.
Il decreto prevede inoltre l’obbligo di cessione al Gestore dei servizi energetici (GSE) dell’energia auto prodotta e non consumata. 
La seconda domanda è: come la mettiamo con la sostituzione dei pannelli fotovoltaici, il cui ciclo di vita, sempre a detta di qualche condomino, è di 5 anni?
Grazie per l'attenzione


Buongiorno, per la prima domanda bisogna chiarire che il 10% in più rispetto al 100% è per l'Iva. L'ecobonus 110% ha lo scopo di agevolare le prestazioni di servizi edili ad alto tasso di manodopera. Se per ipotesi i lavori edili di cui sopra, vengono 40 mila euro, l'importo soggetto a detrazione fiscale è di 40 mila euro più altre 4 mila euro riconosciute per l'Iva, appunto del 10%.
Per la seconda domanda, non cadiamo in errate informazioni...Il ciclo di vita dei pannelli fotovoltaici è di 20 anni. A tal proposito, prima di decidere di usufruire delle recenti potenzialità del decreto rilancio, propongo analisi approfondite anche a mezzo contatti con i gestori dei siti ministeriali o preposti alla ricezione dei progetti (Enea) in quanto, il contratto, che prevede la cessione di energia prodotta in eccedenza, a mio parere, dovrebbe prevedere la manutenzione gratis dell'impianto e dei pannelli fotovoltaici, nonchè ulteriori agevolazioni future in detrazioni fiscali, per la sostituzione con nuovi pannelli fotovoltaici, come sancite dall'attuale decreto rilancio.
Ciao

pietro norgese, ingegnere

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.385 secondi