user_mobilelogo
Mercoledì, 25 Novembre 2009 14:48

Vari Tipi di Porta Scorrevole

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La porta scorrevole a scomparsa è di impiego sempre più diffuso, ed è salvaspazio per eccellenza rispetto alla porta ad anta unica.

Con  il passare degli anni, sono sempre più numerosi gli utenti che, in caso di ristrutturazione della propria casa prediligono la porta scorrevole a scomparsa, pur avendo ampie quadrature.

La porta a scrigno, attualmente sembra quasi la richiesta più importante nella commissione del progetto della diversa distribuzione degli spazi interni.

Nell'illustrazione  si evidenziano i vari tipi di porta scorrevole a scomparsa:

 

Vari tipi di porta scorrevole a scomparsa 

 

e per la loro scelta, si consiglia di procedere nel seguente modo:

- porta scorrevole a scomparsa tripla e doppia - da 2,40 ml a 1,20 ml - per separare ambienti molto grandi quali la cucina ed il soggiorno oppure la zona pranzo, per renderli comunicanti;

- porta scorrevole a scomparsa per tutti gli altri ambienti della casa quali: camere da letto; bagni; ripostiglio; spogliatoi.

Le dimensioni standard comuni sono da 70-80-90 cm.

Da ricordare nelle idee di progettazione che ci sono dimensioni maggiori di porta singola, ad esempio di 1,20 ml che può essere suddivisa in due porte da 60 cm.

Per un corretto utilizzo ed una scelta idonea si consiglia di rivolgersi al progettista ed al fabbricante.  

 

Per maggiori informazioni contattare:

 

Eclisse S.p.A.

Via Sernaglia, 76 c.a.p. 31053 Pieve di Soligo (TV) 

Tel. 0438 98 05 13 – Fax 0438 98 08 04

www.eclisse.it

 

 


 Enrico Mecheri, architetto

Letto 4382 volte Ultima modifica il Lunedì, 31 Marzo 2014 11:08
Devi effettuare il login per inviare commenti