user_mobilelogo
Mercoledì, 22 Luglio 2020 13:09

Linee Guida Sicurezza Lavoro: La prassi di riferimento UNI/PdR 87:2020

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

E' in vigore dal 1 luglio 2020 la prassi di riferimento UNI/PdR 87:2020 che individua le funzioni svolte dal datore di lavoro e/o responsabile del  servizio di prevenzione e protezione. Essa è  mediamente valida per

tutte le realtà aziendali ed è distinta in 2 step:

  1. individua le aree di intervento, le attività tipiche e i compiti relativi al Servizio di Prevenzione e Protezione (SPP);
  2. disciplina il punto 1 dal punto di vista concettuale, metodologico e operativo.

La prassi di riferimento non è una norma nazionale. Esso è un documento pubblicato da UNI rientrando nei prodotti della normazione europea come  previsti dal Regolamento UE n.1025/2012. Hanno una durata in disponibilità di di 5 anni ed entro tale termine possono essere convertite indocumento normativo (UNI, UNI/TS, UNI/TR) oppure ritirate. 

La prassi di riferimento UNI/PdR 87:2020 indica elementi utili al datore di lavoro e a tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione e gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, per esplicitare le attività tipiche svolte nell’ambito del servizio di prevenzione e protezione così come previsto dall’art. 33 del D.Lgs. 81/2008.

 

Letto 84 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Luglio 2020 13:12
Devi effettuare il login per inviare commenti