Edifici

Edifici (10)

L'incendio è un fenomeno o combustione non controllata che si sviluppa senza limitazioni nello spazio e nel tempo e sprigiona, calore e gas nocivi. Per l' Incendio in Casa o come si dice in gergo tecnico Incendio d' Abitazione , possiamo usufruire di diverse attrezzature per non essere

E' stata gradita la telefonata della Sig.ra Maria in redazione, nostra affezionata lettrice, che ha posto il quesito in merito ai Lavori di Ristrutturazione. Di seguito il contenuto della conversazione.

 

Programma per Disegnare Casa in 3d

 

 Oggi è possibile con le nuove potenzialità della rete

ed è tutto gratis ! Proprio così !

Disegnare e Progettare la Casa online, anche per gli utenti non esperti è semplicissimo

con il programma gratis più diffuso in Europa e n. 1 in Italia !

SweetHome3d è il programma per disegnare casa online!

Con SweetHome 3d è possibile realizzare anche un video della visita virtuale della tua casa con il motore java casa

(gratis per tutti)!

Prendi le misure della casa e disegna e progetta al computer come un Architetto.

Inserisci gli oggetti di arredamento presenti nella ricca libreria del programma.

Otterrai lo Stato Attuale della Tua Casa !

Sposta le pareti e l'arredamento a tuo piacere !

Inventa e crea i nuovi spazi !

Progetta con semplicità !

Clicca quì per scoprire come iniziare ad utilizzare il programma per disegnare casa online !

 


  

Residenze Michelangelo  -  Casavatore (NA)

 

Il progetto di riqualificazione urbana, mediante la sostituzione edilizia delle volumetrie esistenti, è ad opera dell'Arch. Domenico Tartarone insieme al team degli arch. Vittorio D'Alterio, Giuseppe Chiaradia, Ivan Alaggio.

Nel precedente articolo "Attestato di Certificazione Energetica" si sono trattati temi inerenti l'obbligatorietà dello stesso ed i documenti occorrenti relativamente alla parte 3 delle Norme UNITS 11300 per il calcolo del fabbisogno energetico.

Dal 10 maggio 2012 è stata pubblicato ed introdotto il concetto di Hub Energetico con la parte 4 delle Norme UNITS 11300. In parole semplici, è prevista la possibilità all'interno di un edificio residenziale e non, di avere 

Si cade e ci si rialza con forza, grinta, creatività, ingegno e quant'altro, nell'impegno di offrire soluzioni innovative ed in sicurezza per la comunità.

Questi sono gli obiettivi della " rete antisismica per le pareti" , e

E' degli Ingegneri cinesi la paternità del progetto e della realizzazione dell'Hotel da record costruito a Changsha in Cina. Il record dell' ecosostenbilità di un edifici prefabbricato è non solo per la sua realizzazione in soli 6 giorni dall'apertura del cantiere, ma 

Certificato Energetico

 

 

Chiedi l'Attestato di Prestazione Energetica - D.L. 63/2013

 

Dal 2 ottobre 2014 l'APE si redige con le Norme UNI/TS 11300:2014 .

L'acronimo A.P.E. indica l'Attestato di Prestazione Energetica per gli edifici residenziali ma anche di una singola unità immobiliare (anche se non residenziale), ed ha validità massima per anni 10 dalla data di registrazione, ai sensi del comma 5, dell'articolo 6 del decreto legislativo 26/06/2009.

L'attestazione, che prevede la valutazione della prestazione energetica  attraverso la diagnosi ed il rilievo diretto sull'edificio e sui sistemi impiantistici coevi, può essere anche rilasciata mediante analogia comparativa utilizzando abachi  o banche dati nazionali.

I documenti occorrenti sono:
  • la planimetria catastale;
  • i dati della proprietà completi di codice fiscale o P. IVA ed eventualmente del documento ex Legge 10/91;
  • i dati relativi alla centrale termica - libretto di centrale.
Attestato Prestazione Energetica

 

Leggi anche le Novità Certificazione Energetica e Nuovo Ape dal 1 ottobre 2015.

All' Attestato del Certificazione Energetica e/o Attestato di Qualificazione Energetica si perviene attraverso il calcolo dell'energia primaria per la climatizzazione invernale ed il calcolo per l'energia termica per il condizionamento estivo.

Inoltre il Ministero dello Sviluppo Economico, con il D.M. del 26 giugno 2009, ha emanato le “Linee guida nazionali per la certificazione energetica”, con accordi anche in merito ai formati dell'attestato dell'esito finale.

Con il D.L. 63/2013 l’Attestato di Certificazione Energetica diventa Attestato di Prestazione Energetica e gli elaborati tecnici (Relazione Tecnica, Attestato Qualificazione Energetica, Attestato Prestazione Energetica) vengono resi sotto forma di Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio.

Ad un fabbisogno basso energetico corrisponde una classe alta, e quindi migliore! 

L'immobile con una classe energetica A non solo vale di più, ma permette anche di vivere in benessere al suo interno. 
Due sono gli scopi di utilizzo principali della Certificato Energetico: per il rogito e per accedere alle detrazioni del 55% sul reddito IRPEF.

  1. per il rogito è indispensabile per tutti gli atti notarili di compravendita di ogni singolo immobile dal 1° luglio 2009 e dal 1° luglio 2010 , anche per gli atti di locazione.
  2. per le detrazioni l'attestato energetico fa parte della documentazione necessaria all'ottenimento degli sgravi fiscali.
Progettazione OnLine

Si tralascia intenzionalmente l'aspetto tecnico relativo ai parametri, ai simboli e quant'altro relativo alla spiegazione dell'esito finale dell' Attestato di Prestazione Energetica, in quanto il presente articolo intende fornire solo chiarimenti in merito alla registrazione dell'attestato, che è di competenza del Tecnico certificatore e non del Notaio.

Il decreto sopraddetto, nell’Allegato A - punto 8, riporta testualmente: “[…] entro 15 giorni successivi alla consegna al richiedente dell’attestato di certificazione energetica, il soggetto certificatore trasmette copia del certificato alla Regione o Provincia autonoma competente per territorio”.

 

Se non hai ancora ottemperato, rivolgiti ai nostri tecnici per un

prezzo giusto...contatta la Redazione oppure scrivi a

info@consiedilizia.it

 

L'Attestato di Certificazione Energetica a partire da

€. 249,00 Iva compresa !

 

certificato energetico  

 

Alcune regioni hanno definito sportelli e indirizzi ai quali far pervenire l' Attestato del Certificato Energetico, altre regioni, invece, danno la possibilità di trasmissione telematica.
Segue prima l'elenco Regioni con i relativi indirizzi a cui inviare gli Attestati e successivamente quello delle Regioni che hanno predisposto una procedura di compilazione on line.

Sicilia
 
Regione Siciliana - Assessorato regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità
Dipartimento regionale dell’energia - Servizio II - Osservatorio e servizio statistico
dell’energia
via Ugo La Malfa, 87/89
90146 - Palermo
Indirizzo e-mail:

certificazione.energetica@regione.sicilia.it
 
Calabria
 
Regione Calabria - Dipartimento Attività produttive - Settore Politiche Energetiche
viale Cassiodoro - Palazzo Europa
88060 - S. Maria di Catanzaro (CZ)

 
Puglia
 
Assessorato Sviluppo Economico Industria ed Energia
Corso Sonnino, 177
70121 - Bari

 
Basilicata
 
Ufficio Energia
Viale Verrastro, 8
85100 - Potenza

 
Lazio
 
Regione Lazio
Direzione Regionale Piani e Programmi di Edilizia Residenziale
Terzo Settore - Servizio Civile e Tutela Dei Consumatori
Via Capitan Bavastro, 108
00154 - Roma

 
Umbria
 
Regione Umbria
Direzione Regionale Risorsa Umbria, Federalismo, Risorse Finanziarie, Umane e Strumentali
Servizio Energia - Palazzo Donini
Corso Vannuci, 96
06121 - Perugia
Indirizzo e-mail:

direzioneambiente.regione@postacert.umbria.it
 
Abruzzo
 
Regione Abruzzo
Servizio Politica Energetica - Qualità dell’Aria - SINA
via Passolanciano, 75
65124 - Pescara

 
Marche
 
Regione Marche
Servizio Territorio Ambiente Energia - P.F. Rete elettrica regionale; Autorizzazioni energetiche Gas ed Idrocarburi
Via Tiziano, 44
60125 - Ancona
Fax071/8063012
Indirizzo e-mail:

regione.marche.energia@emarche.it
 
Toscana
 
Regione Toscana
Direzione Politiche territoriali - Ambientali e per la Mobilità
Area di Coordinamento Ambientale - Energia e Cambiamenti Climatici
via Novoli, 26
50127 - Firenze
Indirizzo e-mail:

certificazione-energetica@regione.toscana.it
 
Veneto
 
Regione del Veneto
Unità di Progetto Energia - Palazzo della Regione
Fondamenta Santa Lucia
via Cannareggio, 23
30121 - Venezia
Indirizzo e-mail:

protocollo.generale@pec.regione.veneto.it
 
Valle d’Aosta
 
Sportello Info Energia Chez Nous
Avenue du Conseil des Commis, 23
11100 - Aosta
Fax 0165/548470
Indirizzo e-mail:

infoenergia@regione.vda.it
 
Friuli Venezia Giulia
 
ARES Agenzia Regionale per l'Edilizia Sostenibile
Viale della Vittoria, 9
33085 - Maniago (PN)
Indirizzo e-mail:

aresfvg@legalmail.it
 
Provincia Autonoma di Trento
 
Agenzia provinciale per l’energia - Servizio pianificazione energetica ed incentivi
via Gilli
38121 - Trento

 
Provincia Autonoma di Bolzano
 
Agenzia Casa Clima s.r.l.
via Macello, 30 c
39100 - Bolzano

 
Sardegna
 
Assessorato all’Industria – Servizio Energia
viale Trento, 69
09123 - Cagliari

 
  Regioni che hanno attivato la procedura telematica
 
Emilia Romagna
 
SACE (Sistema Accreditamento Certificazione Energetica)
http://energia.si-impresa.it/Login.aspx

 
Piemonte
 
SICEE (Sistema Informatico Certificazione Energetica Edifici)
http://www.sistemapiemonte.it/ambiente/sicee

 
Lombardia
 
CENED
http://www.cened.it/

 
Liguria
 
CELESTE
http://www.ambienteinliguria.it
Campania

La Regione Campania, con Decreto Dirigenziale, n. 290 del 23.12.2013, ha stabilito che la trasmissione degli A.P.E. - Attestati di Prestazione Energetica degli Edifici - può avvenire solo telematicamente, accedendo alla procedura tramite il link http://www.economia.campania.it .

Il sistema è operativo dal 02 Gennaio 2014 e le modalità tradizionali di trasmissione degli APE saranno accettati fino al 31 gennaio 2014.

Si ribadisce, pertanto, che a partire dalla sopracitata data, non saranno considerati come validamente trasmessi gli A.P.E. inviati a mezzo P.E.C. o comunque con modalità diverse dall'invio telematico.
 

 

 

Enrico Mecheri, architetto

 

 

 

Articoli correlati


 

  Le Nuove regole per il Calcolo del fabbisogno energetico degli Edifici

Edifici Residenziali e non Residenziali assoggettati al rilascio

dell'Attestato di Prestazione Energetica

 

Il ponte termico si ha quando il manufatto edilizio presenta materiali diversi come ad esempio, struttura realizzata in acciaio e tompagnature prefabbricate in cristallo ed altro materiale, oppure struttura realizzata in calcestruzzo armato e tompagnature in mattoni.

Un ponte termico si ha anche nei punti di discontinuità della struttura, quali angoli ed in special modo nei punti di inserimento dei serramenti.

Giovedì, 14 Ottobre 2010 12:30

La muratura a spina di pesce

Scritto da

Sin dai tempi antichi, il mattone per la costruzione di murature e di svariati manufatti edilizi, accompagna l’evoluzione della storia dell’uomo, migliorando sempre di più il suo impiego, evolvendosi per le capacità statiche, estetiche e di durabilità.

 cavriana_absidecentrale

Supponiamo che per la costruzione di un muretto in mattoni a spina di pesce, magari per la recinzione di un giardino, vogliamo ottenere un gradevole aspetto estetico e siamo indecisi sull’orditura. 

Per orditura si intende la posa in opera dei mattoni che danno luogo a disegni geometrici semplici e complessi. Ad esempio le orditure semplici si ottengono elevando muri posizionando una fila di mattoni (la prima) e successivamente partire con la seconda fila, posizionando il mattone al centro dello spazio interstiziale (la malta) di due mattoni sottostanti. Si procede in tal modo per la terza, la quarta, la quinta fila e così come predetto fino al completamento del muro.

Per le orditure semplici, invece, si considerano ulteriori accostamenti dei mattoni ad esempio a spina di pesce, cioè inclinati a 30° - 45° o 60° gradi.

Si consigliano con le schede seguenti alcuni tipi di orditura a spina di pesce.

intreccio

spina-di-pesce-singola-oriz

spina-di-pesce-verticale

spina-di-pesce-verticale-do

Come si nota, la geometria è molto complessa e prolunga anche il tempo occorrente per elevare il muro. Infatti è preferibile fermarsi di tanto in tanto per verificare con filo a piombo, squadri e lenze la regolarità del disegno voluto.

 

Per maggiori informazioni contattare “ IBL S.p.A.” Via Ponte Pietra 11 - Cotignola (RA) Italia - Tel.: +39-054540123 - Fax: +39-054542067

Web: www.iblspa.it


 

Enrico Mecheri, architetto