Venerdì, 06 Marzo 2015 10:06

Costi Bolletta: Gli Accorgimenti per Risparmiare Energia Elettrica

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Costi Bolletta: Gli Accorgimenti per Risparmiare Energia Elettrica

Cosa fare per riuscire a contenere i costi della bolletta della luce fino a 10,00 euro? Di seguito, si consigliano i seguenti accorgimenti:

  • Per l'illuminazione di casa, sostituire tutte le lampade. Scegliere le lampade a led a risparmio energetico. Esse durano 10 volte di più ed hanno un consumo di 15 W contro i 100 W delle lampade classiche o delle lampade a incandescenza. E' noto, ma ancora per il momento, il loro costo di acquisto elevato che però è ammortizzato nel tempo, con un risparmio dell' 80% e con una durata di accensione pari a 10.000 ore;
  • Quasi tutti gli attuali televisori e gli apparecchi elettrici in generale, vengono lasciati in stand-by  attraverso la luce spia di colore rosso, incidendo del 5% sui costi della bolletta della luce, pertanto è preferibile staccare la spina di alimentazione elettrica oppure predisporre la classica peretta o multipresa con tasto;
  • Eliminare i grossi lampadari a molte braccia. Essi hanno un consumo pari al 60% in più rispetto ad un unica lampada a soffitto o lampada da terra e pertanto applicare o servirsi di un'illuminazione con un unica lampada a led;
  • Acquistare elettrodomestici di categoria di appartenenza con quante più A possibibili, es: Classe AAA+ , con un risparmio garantito di oltre il 35%;
  • Per coloro che utilizzano il boiler elettrico o cosiddetto scaldabagno elettrico è opportuno sapere che in esercizio, come indicato nel libretto, comporta un consumo medio di 1000 Watt ogni 40 litri d'acqua calda. Pertanto posizionare il termostato indicante 55° C in inverno e 40 gradi centigradi in estate.
  • Bloccare la lavastoviglie prima della fase di asciugatura per risparmiare il 30% di energia elettrica e ovviamente, non usarla solo per qualche pentola e pochi piatti;
  • Usare la lavatrice solo a pieno carico e con temperature non superiori ai 60 gradi;
  • Effettuare sempre ed ogni anno a scadenza di contratto, un indagine di mercato luce tra i vari gestori.
Letto 1630 volte Ultima modifica il Giovedì, 26 Marzo 2015 17:14
Devi effettuare il login per inviare commenti