Mercoledì, 16 Luglio 2014 15:59

Parete Divisoria Scorrevole in Legno: Progettare su Misura la Cameretta

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Parete Divisoria Scorrevole in Legno: Progettare su Misura la Cameretta

E' di qualche settimana fa, la richiesta di progettazione online da parte dell'utente di Bergamo, per la camera da letto con la parete divisoria scorrevole. L'utente mamma, ha fornito la piantina della stanza dei suoi 2 figli che, ormai adulti, hanno esigenza di dividersi lo spazio di circa

16 mq con un'unica finestra con uscita sul balcone. Il concetto di infisso o serramento, che sia per finestra o balcone, poco importa ai fini della soluzione della divisione della stanza. Ciò che ha comportato l'analisi approfondita con progettazione su misura millimetrica, è stato il vincolo dell'infisso non al centro della parete di tompagnatura, proiettandoci sulla certezza di scartare la classica soluzione speculare, cioè di dividere l'ambiente con una parete dritta, come uno specchio.

In un periodo particolare che il "Paese" sta attraversando, i nostri architetti, hanno evitato soluzioni con ulteriori oneri a carico dell'utente quali autorizzazioni comunali e/o condominiali ed opere in muratura di qualsiasi genere, evitando inoltre, la parete in cartongesso fono-assorbente.

Il legno, materiale nobile per eccellenza, è il materiale che ci aiuta in tutte le progettazioni. Esso consente di dar vita alle cosiddette opere di arredo interno e pertanto completamente smontabili all'occorrenza. Infatti l'ancoraggio è con Fischer a soffitto con una trave leggerissima di tipo C e la parete è scorrevole con cuscinetti posizionati ambo i lati. Il pannello è realizzato con caratteristiche fono-assorbente e termo-isolante.

L'utente, ha sottolineato di avere attualmente, una bellissima cameretta Moretti, e che avevano studiato da tempo, anche con un esperto in famiglia, diverse soluzioni per poter posizionare una parete divisoria scorrevole.

L'idea di dividere completamente la stanza ed il serramento con un elemento fisso comporta di sicuro una visione opprimente dall'interno e sgradevole dall'esterno. Nella fattispecie si altera la facciata e non si escludono lamentale del Condominio. Tale soluzione comporta anche lo smontaggio del vecchio infisso per sostituirlo con quello nuovo e con diverse aperture.

Per scoprire in che modo si consiglia di dividere la stanza, con una parete divisoria scorrevole in legno e per avere un'idea di progetto a prezzi contenutissimi, completa di letti e scrivania su misura, compila gli step in fondo alla pagina che leggerai cliccando sul link seguente Richiesta Idea per Parete Divisoria in Legno.

Letto 2477 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Luglio 2014 14:49
Devi effettuare il login per inviare commenti